Il mondo di Steve McCurry in mostra alla Reggia di Venaria dal 1 aprile

Verrà inaugurata il 1 aprile presso la Reggia di Venaria Reale (TO) la mostra dedicata al grande maestro della fotografia contemporanea Steve McCurry. Un fotografo apprezzato da un larghissimo pubblico, soprattutto formato da giovani che ammettono di riconoscersi nelle opere che l’artista statunitense immortala in giro per il mondo. Ogni scatto di Steve McCurry racconta una fantastica storia, un’esperienza, un’emozione capace di raggiungere ogni angolo del mondo in poco tempo, diventando una icona, come il celebre ritratto di Sharbat Gula, la ragazza Afgana apparsa sulla copertina del National Geographic Magazine nel 1985.

Quella in programma dal 1 aprile al 25 settembre 2016 presso la maestosa Citroniera delle Scuderie Juvarriane, è la più grande mostra dedicata a Steve McCurry fino ad ora realizzata in Italia. L’esposizione curata da Biba Giacchetti comprende oltre 250 tra le fotografie più famose che il celebre fotografo statunitense ha scattato nel corso della sua trentennale carriera, sarà inoltre possibile ammirare anche alcuni dei lavori più recenti ed altre foto non ancora pubblicate nei suoi numerosi libri.

Il percorso espositivo allestito da Peter Bottazzi, racchiude il “mondo” di Steve McCurry: un lungo viaggio che parte dall’Afganistan e raggiunge l’India, il Sudest asiatico, l’Africa, passando anche per Cuba e gli Stati Uniti, scendendo fino in Brasile e volando recentemente anche in Italia, immortalando il belpaese attraverso i suoi meravigliosi scatti. La mostra è stata realizzata in collaborazione con Civita, con il sostegno di SudEst57 e Lavazza.

A4_mccurry

Per informazioni e prenotazioni: tel. + 39 011 4992333 – http://www.lavenaria.it/web/index.php

Articolo di Settimio Martire

Ti potrebbe interessare anche...